martedì 29 ottobre 2013

Funghi di Ottobre 2013




Ancora una volta le foto dei miei ritrovamenti del mese messe alla rinfusa col nome scientifico.

Le foto sono state scattate sul luogo di crescita dei carpofori a Monte Arci, Montiferru, Monte di S. Antonio, Gennargentu (Tonara - Desulo), Arcidano (Laconi, Isili, Nurallao).




Tricholoma sulphureum (Bull.) P. Kummer



Armillaria tabescens (Scop.) Emel


Lactarius zonarius (Bull.) Fr.



Tricholomopsis rutilans (Schaeff.: Fr.) Singer


Boletus rhodoxanthus (Krombholz) Kallenbach



Boletus rhodoxanthus (Krombholz) Kallenbach



Boletus rhodoxanthus (Krombholz) Kallenbach



Amanita pantherina (DC.: Fr.) Krombh.



Amanita pantherina (DC.: Fr.) Krombh.



Amanita pantherina (DC.: Fr.) Krombh.



Clitocybe odora (Bull.: Fr.) Kummer




Boletus reticulatus Schaeff.



Boletus luridus Schaeff.: Fr.



Pluteus thomsonii (Beck. & Broome) Dennis







Boletus reticulatus Schaeff.


Boletus reticulatus Schaeff.


Boletus permagnificus Pöder


Boletus impolitus Fr.



Hapalopilus rutilans (Pers.) P. Karst.



Gyroporus castaneus (Bull.: Fr.) Quél.



Amanita franchetii (Boud.) Fayod



Amanita franchetii (Boud.) Fayod



Hypholoma fasciculare (Huds.: Fr.) Kummer



Boletus aereus Bull.



Lactarius deliciosus (L.: Fr.) S.F. Gray



Chroogomphus rutilus (Fr.) Massee



Amanita crocea var. subnudipes Romagnesi



Hygrophoropsis aurantiaca (Wulf.: Fr.) Maire



Boletus aereus Bull.



Boletus aereus Bull.

7 commenti:

  1. I funghi di questo caldo Ottobre 2013.

    RispondiElimina
  2. Belle immagini Franco, permettimi di ricordarti che l'Armillaria tabescens adesso viene chiamata "Armillaria socialis". Questa è una di quelle, ormai frequentissime, rotture di ..... che dobbiamo sorbirci in seguito all'evoluzione frenetica degli studi sui funghi. Ciao Sandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandro, se ci mettiamo a discutere sulla tassonomia e sulla nomenclatura delle varie specie, ci vorrebbero diversi blogs.
      Per quel che mi riguarda, essendo io iscritto a due serie associazioni micologiche AMB (Associazione Micologica Bresadola) e a AMINT (Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica) della quale sono anche Consigliere Direttivo, non posso che utilizzare i riferimenti tassonomici di tali associazioni. Del resto se cerchi nei siti internazionali più aggiornati che si occupano del tema, che sono Index Fungorum e MykoBank ti accorgerai che Armillaria socialis è solo un sinonimo e che il nome corrente corretto rimane Armillaria tabescens.

      Elimina
  3. specie interessanti e belle foto
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emilio, ci vediamo in Sardegna ad Aprile.

      Ciao

      Elimina
    2. Grazie Franco, sono d'accordo con te al 100%, sono veramente tanti coloro che, più o meno studiosi, si svegliano una mattina e decidono che da quel momento un tale o tal altro fungo deve essere chiamato diversamente perchè...... non se ne può più.... Non si riesce a memorizzare il nome che ne devi incamerare un altro... Secondo me ci sono troppi decisionisti,ma l'importante è capire di che e di cosa si sta parlando. Se riesco ad organizzare un gruppo, veniamo a trovarti a Macomer. Ciao Sandro

      Elimina
  4. complimenti per le bellissime foto e per i ritrovamenti.

    RispondiElimina